Il tuo Carrello

Quantità prezzo Totale
0,00
Procedi al Checkout
Il tuo carrello è vuoto
0 Oggetti | 0,00
incl. tasse, escl. commissioni

Visita la pagina dell'editore

Casa editrice L'Arcolaio

MAURIZIO LANDINI
HOPLON

HOPLON

COLLANA: I CODICI DEL ‘900

La scrittura di Maurizio Landini sembra essere un affluente intento a unire la propria acqua al fiume principale (la Poesia del nostro presente). Questo apporto di materia fa parte di una dinamica analoga a quella altri fiumi che presentino identiche caratteristiche, ovvero: un’acqua che contenga il senso dell’irrealtà, dello straniamento, il salto in dimensioni linguistiche e concettuali favorevoli a certe suggestioni extra-fisiche. In un tale flusso testuale si riscontrano strappi nell’irrealtà e disubbidienze spaziali. In un simile gioco espressivo, tutto può convivere: tutto può girare su sé stesso per tentare la posizione dell’umano in un solco che non è visibile, ma che pure ci tange. Maurizio Landini sceglie in questo suo ultimo lavoro, intitolato “Hoplon”, il rintuzzamento espressivo e tematico di cui sopra. Il titolo è in parte una definizione di questa tematica. Hoplon è lo scudo del guerriero nell’antica lingua greca e rappresenta molto bene la contro-arma che serve (che dovrebbe servire) alla difesa passiva del soldato. (G. Fabbri)

 

Specifications

  • Isbn: 978-88-99322-70-0

Italia Book Festival è un progetto Edizioni del Loggione S.r.l. - Tutti i diritti riservati