Il tuo Carrello

Quantità prezzo Totale
0,00
Procedi al Checkout
Il tuo carrello è vuoto
0 Oggetti | 0,00
incl. tasse, escl. commissioni

Visita la pagina dell'editore

Edizioni Gabriele - La Parola

Gabriele
I Dieci Comandamenti di Dio e Il Discorso della Montagna di Gesù di Nazareth

I Dieci Comandamenti di Dio e Il Discorso della Montagna di Gesù di Nazareth
Prezzo Fiera 17,10
Prezzo fiera 17,10

Sempre più persone sentono la necessità di essere libere e di vivere in pace e in unità non solo con gli uomini, ma anche con la natura e gli animali. Aspirano a valori più elevati, senza religioni, senza preti, senza dogmi e riti. La base e le indicazioni per vivere nell’unità si possono trovare nei Dieci Comandamenti di Dio e nel Discorso della Montagna di Gesù di Nazareth, spiegati per i nostri tempi dal Cristo stesso tramite Gabriele, la profetessa e messaggera di Dio. I Dieci Comandamenti di Dio e il Discorso della Montagna di Gesù di Nazareth sono aspetti della Legge eterna del Regno di Dio; sono un’offerta che lo Spirito Libero ha fatto a noi uomini, affinché vivendo in base ad essi e sviluppando così un’etica e una morale più elevate, impariamo a sviluppare sempre più l’amore per Dio e per il prossimo. Mettendo in pratica passo per passo questi aspetti, l’uomo nobilita anche i propri sensi e sviluppa prospettive di vita più elevate; riconosce che anche la natura e gli animali fanno parte dell’unità divina. Chi mette in pratica questi insegnamenti nella propria vita percepisce ben presto come la sua vita cambia, diventando pacifica e positiva, e sperimenta dentro di sé che lo Spirito Libero e onnipresente è anche in lui.

 

Estratti dal libro

 

I Comandamenti di Dio sono un’offerta che Dio, lo Spirito libero, ha fatto a noi uomini, affinché viviamo in base ad essi e, sviluppando un’etica e una morale più elevate, impariamo a comprendere cosa significhino giustizia, unità e amore per Dio e per il prossimo. Mettendo in pratica passo per passo questi aspetti, l’uomo si avvicina alla vita che è lo Spirito libero universale: Dio, lo Spirito universale, in ogni cosa.

Nella misura in cui l’uomo adempie passo per passo i Comandamenti di Dio, non solo riesce a vedere più in profondità, ma sperimenta dentro di sé che lo Spirito libero e onnipresente è anche in lui.

Ripetiamo: la vita è Dio, è lo Spirito Libero, che è sempre lo stesso in tutte le culture in tutto il mondo. Lo Spirito Libero in tutte le culture in tutto il mondo è la varietà infinita e la pienezza dell’Essere. Ogni Comandamento di Dio è una porta verso la pienezza della vita, perché Dio, lo Spirito Libero, è la vita. Se, con un retto modo di pensare e di agire, ci immergiamo nelle profondità della vita, nelle radici dell’Essere, scopriremo che ogni Comandamento racchiude in sé una molteplicità dell’Essere ed è contenuto come fonte di forza negli altri Comandamenti. …

 

Gesù di Nazareth era il Figlio di Dio in veste umana e, quale essere in Dio, è il Coregnante del Regno di Dio, il Cristo-Dio, che in veste di Gesù di Nazareth ci ha portato la redenzione e la via che ci riconduce alla casa del Padre. Quale Gesù di Nazareth, Egli insegnò agli uomini che l’eterno Padre e Lui sono uno, e questo significa: un unico Spirito, un unico Amore, un’unica verità, la verità eterna, la Legge infinita ed eterna che rende liberi. Lo Spirito del Cristo-Dio è nel Padre e il Padre è nello Spirito del Cristo-Dio: un unico Spirito, un’unica vita, un’unica verità.

...

Riconosci la Legge: ciò che arrechi al tuo prossimo lo arrechi a te stesso. L’effetto può arrivare attraverso una seconda o terza persona oppure attraverso l’invi­sibile forza oscura, il tentatore.

E “Non fare ad altri ciò che non vuoi che venga fatto a te” significa: fai attenzione ad ogni attimo della tua vita terrena e potrai così vedere nel profondo del mon­do delle tue sensazioni e dei tuoi pensieri e potrai ri­mettere in tempo a Me, il Cristo, i tuoi aspetti umani prima di fare al tuo prossimo quello che ricadrebbe su di te. Ciò che tu arrechi al tuo prossimo, lo arrechi an­che a Me, il Cristo, e a te stesso, poiché il tuo prossimo è una parte di Me ed anche di te.

Chi ama Dio con tutto il cuore e con tutta l’anima, ama anche il suo prossimo altruisticamente, dal profon­do della sua anima e del suo cuore. Questo significa: fai al tuo prossimo ciò che tu vuoi che egli faccia a te. Ri­spetta quindi il prossimo e fagli ciò che corrisponde al­l’eterna Legge, ma non quello che lui esige da te e che non è nella Legge.

 

Riconoscete anche: non dovreste amare e fare del be­ne solo a coloro che vi amano e che vi ripagano con le stesse o simili cose. Amate tutti i vostri simili e fate del bene a tutti, secondo la Legge dell’amore altruistico e del retto dare e ricevere. Amate, quindi, anche coloro che non vi amano e fate del bene anche a coloro che vi di­sprezzano e che vi ricusano.

Nel comandamento del dare, rispettate tuttavia il li­bero arbitrio dei vostri simili: se non vogliono il vostro aiuto altruistico, astenetevi dal prestarlo. Se invece lo vo­gliono per arricchirsi a vostre spese – per esempio se non vogliono lavorare per guadagnarsi il loro pane – of­frite loro il vostro aiuto per trovare un lavoro, affinché possano guadagnarsi ciò che si aspettavano da voi.

Quando si tratta dei vostri simili, pensate in ogni si­tuazione al comandamento dell’unità con tutti gli uomi­ni. Praticate forse l’altruismo, amando solo coloro che vi amano ed aiutando solo coloro che vi hanno aiutati o che vi aiutano? Anche i farisei fanno così.

Se osservate sempre più i comandamenti dell’altrui­smo, cominciate a vivere veramente.

I comandamenti del dare, del libero arbitrio, dell’uni­tà e dell’altruismo sono elementi fondamentali dell’eter­na Legge di Dio. Valgono per tutti gli esseri e per tutti gli uomini. Anche i retti profeti li osservarono e li osservano.

Riconoscete: ogni uomo è il vostro prossimo, senza alcuna eccezione.

Ho già rivelato che, di generazione in generazione, l’umanità attribuì un senso diverso, quindi tutt’altro si­gnificato, a parecchie parole.

 

PER ALTRE INFO:

https://edizioni-gabriele.com/product/dieci-comandamenti-e-discorso-della-montagna/

Specifiche

  • Pagine: 212
  • Anno Pubblicazione: prima edizione 2019
  • Formato: edizione cartonata
  • Isbn: 978-88-944356-8-9
  • Prezzo copertina: 18,00

Seguici

ContaTti

Telefono 351 886 28 90

Edizioni del Loggione srl
Sede legale: Via Piave, 60 - 41121 - Modena - Italy
P.Iva e C.F.: 03675550366
Iscrizione Camera Commercio di Modena REA MO-408292


© ItaliaBookFestival è un marchio registrato Edizioni del Loggione srl