Il tuo Carrello

Quantità prezzo Totale
0,00
Procedi al Checkout
Il tuo carrello è vuoto
0 Oggetti | 0,00
incl. tasse, escl. commissioni

Visita la pagina dell'editore

Casa editrice L'Arcolaio

WILLEM M. ROGGEMAN
LA FINE DELL’AVANGUARDIA

LA FINE DELL’AVANGUARDIA

(TRADUZIONE D. SERAFINI)

COLLANA: L’ALTRA LINGUA

(…) Appare chiaro che le arti visive acquistano un posto prioritario nella poesia di Willem M. Roggeman. I pittori sono spesso il soggetto delle sue poesie ed influenzano il suo modo di scrivere. Col tempo Roggeman acquista sempre più un linguaggio visuale e le immagini occupano un luogo centrale nei suoi versi (…)

(…) Allo stesso tempo Roggeman mette insieme un’amalgama di stili, come il realismo, il romanticismo, il surrealismo e il post-modernismo. Di tutti questi movimenti letterari Roggeman sceglie gli elementi che possono servirgli, mescolandoli per costruire un modo di scrivere del tutto personale. (…)  (D. Serafini)

 

Italia Book Festival è un progetto Edizioni del Loggione S.r.l. - Tutti i diritti riservati