Roberta Grugni
Navigando a vista

Navigando a vista

Francesca e Luca sono una coppia perfetta: innamoratissimi, affiatati, hanno in comune la passione per la moto. Proprio con la moto Luca ha un gravissimo incidente che gli fa perdere l'uso delle gambe e lo costringe per sempre su una sedia a rotelle. Francesca continua a stargli vicino e a cercare di condurre una vita il più possibile "normale", ma Luca, che all'inizio sembra accettare la sua condizione, giorno dopo giorno si lascia andare all'apatia e alla depressione, senza riuscire a reagire. Sua moglie soffre per questa situazione e, d'accordo con lui, decide di partire da sola per un viaggio alla ricerca di se stessa. La meta, che Luca non conosce ma può immaginare, è il Messico, in particolare i luoghi che tanti anni prima hanno visto nascere il loro amore. Lì Francesca sembra ritrovare la propria dimensione: da sempre affascinata dai luoghi lontani e diversi dalla civiltà occidentale, torna a divertirsi e, con Javier, un maestro di kung-fu spagnolo che vive lì, riscopre la passione e la sensualità che con Luca erano venute a mancare dopo l'incidente. Ma Francesca è ancora innamorata di Luca e lui lo è di lei, tanto che manda il nipote Marco a cercarla e a darle un messaggio: se lei avesse voluto, lui l'avrebbe raggiunta. Francesca accetta, Luca la raggiunge in Messico e i due decidono di continuare la loro storia adattandosi a quello che riescono ad avere dalla vita, appunto navigando a vista.

Seguici

ContaTti

Telefono 351 886 28 90

Edizioni del Loggione srl
Sede legale: Via Piave, 60 - 41121 - Modena - Italy
P.Iva e C.F.: 03675550366
Iscrizione Camera Commercio di Modena REA MO-408292


© ItaliaBookFestival è un marchio registrato Edizioni del Loggione srl