Il terzo modo di leggere un libro è il più semplice, ma è proprio dei grandi lettori. Si acquista con l'età, l'esperienza, oppure è un dono che si scopre in se stessi, da ragazzi, con la rivelazione delle prime letture. Si tratta di non abbandonare mai «quel» libro, di lasciarlo e riprenderlo, di «andarci a letto». Ma poiché questo modo è suggerito soltanto dai grandi autori, col tempo si resta circondati soltanto da ottimi libri. E si diventa perfidi, si arriva a capire un libro nuovo ad apertura di pagina, a liberarsene subito. E se invece il libro convince, a lasciarlo per qualche tempo sempre a portata di mano, sul tavolo o sul comodino, poiché la sua sola vista procura un vero piacere, né si teme di finirlo presto: lo scopo di questi libri è infatti di essere riletti, di farsi riprendere quando tutto va male, quando ci sembra che la verità possa esserci confermata non da quello che succede intorno a noi, ma da quello che è nelle pagine di un libro. (Ennio Flaiano)

Questi sono i consigli dei librai che hanno aderito a Italia Book Festival 
SERVIZIO GRATUITO

Buono da morire. Vito indaga.

Buono da morire. Vito indaga.
REMS

Consigliato da
  • Visualizzazioni: 37
Cosa c’è nella tua valigia?

Cosa c’è nella tua valigia?
Chris Naylor-Ballesteros

  • Visualizzazioni: 5
L’AMORE VERRA’

L’AMORE VERRA’
Rosalba Scaglioni

  • Visualizzazioni: 29
Volevamo conquistare il cielo

Volevamo conquistare il cielo
Donatella Di Paolo e Laurenzo Ticca

Consigliato da
  • Visualizzazioni: 3

Seguici

ContaTti

Telefono 351 886 28 90

Edizioni del Loggione srl
Sede legale: Via Piave, 60 - 41121 - Modena - Italy
P.Iva e C.F.: 03675550366
Iscrizione Camera Commercio di Modena REA MO-408292


© ItaliaBookFestival è un marchio registrato Edizioni del Loggione srl