Ecco i partecipanti alle selezione di Scriptor!

Bio-bibliografia

Alessandra Angelo-Comneno  nasce a Roma.
La sua passione per le arti figurative la spinge a intraprendere, dopo il primo biennio del Liceo Classico, gli studi presso il Liceo Artistico dove consegue brillantemente la maturità, frequentando contemporaneamente corsi di decorazione presso l’Accademia delle Belle Arti e corsi privati di pianoforte e chitarra classica.
Ha lavorato per anni in un grande istituto bancario nel settore estero e in quello della consulenza a famiglie e privati.
Appassionata di storia, arte, musica e natura, approfitta del contatto con popolazioni e tradizioni differenti per colmare la sua insaziabile e poliedrica curiosità, in una continua ricerca del nuovo.
Raccontare è una sua grande passione, quasi una necessità e lo fa scrivendo.
L’indissolubile legame con la sua famiglia e la morte di sua sorella Stefania, la spingono a scrivere il suo primo romanzo, “Sorelle, amiche per sempre”, seguito da “Il coraggio di una vita” e da “Nel buio del passato”.
Alle sue opere sono stati assegnati premi letterari e riconoscimenti di merito.
Ha appena finito di scrivere il suo quarto romanzo, “Come il volo di una cicogna”.

Bio-bibliografia

Simonetta Borghi classe 1969, è un’impiegata amministrativa di Cento (Fe), dove vive e lavora da sempre.
Inguaribile romantica adora parlare d’amore e si definisce cacciatrice di emozioni “porta a porta”.
Dal 2016 ha pubblicato numerosi  racconti in varie antologie.
Finalista in diversi concorsi , dopo la vincita del premio speciale giuria del Premio Letterario Nazionale “ Un Fiorino”  della città di Monterotondo, nel 2019 è uscito il suo romanzo d’esordio “Fuori  tempo e fuori posto”.
 

Bio-bibliografia

Laureato in Lettere moderne, ricopre il duplice ruolo di operatore dei servizi di biblioteca e consulente di orientamento. Ambasciatore della Lettura 2021, riconoscimento attribuito dal Centro per il Libro e la Lettura (CEPELL), collabora a titolo gratuito con scuole e associazioni alla realizzazione di iniziative promosse nell’ambito di Libriamoci a Scuola, Il Maggio dei Libri, #IoLeggoPerché.
Pur definendosi un buon lettore, non ha mai disdegnato la pratica della scrittura.
 

Bio-bibliografia

Nata ad Acquapendente il 2 luglio 1985, attualmente vive ad Assisi. Insegna lingua inglese alle scuole medie. Le sue più grandi passioni sono da sempre state la lettura e la scrittura.
Ha scritto poesie e narrativa breve sin da bambina e negli anni ha partecipato a vari concorsi letterari. Le sue poesie e i suoi racconti sono stati selezionati e premiati e si trovano in
diverse antologie. A febbraio verrà per la prima volta pubblicata una sua raccolta di poesie.
 

Bio-bibliografia

Scrittura come Hobby( Vorrei che diventasse qualcosa di più). Scrivo racconti dall' età di 15 anni. Il genere le S.F. Sono cresciuto leggendo da ragazzo Verne e H.G.Wells, poi in eta adolescenziale divorando gli Urania comprati con le mance, poi Nord e la rivista ROBOT diretta dal mitico Vittorio Curtoni che leggo fino ad oggi a 62 anni stesso discorso vale per il cinema e la serie TV naturalmente il mio film della vita è 2001 Odissea nello spazio, poi Blade Runner, e agli altri . Svolgo l'attività di blogger Free Lance su un magazine di attualità locale con articoli di cronaca della zona di Suzzara MN sport avvenimenti culturali e altro. Naturalmente questa non è solo la mia unica attività, gioco a scacchi a livello agonistico, dirigente di una società di hockey pista, ho un diploma di perito agrario, sono in possesso inoltre vari attestati di corsi di uso di computer e sono un autodidatta dell'assemblaggio di scripts in html e costruzione di siti web, lavoro coma attacchino al servizio affissioni del Comune. Un po' come un ragazzo americano degli anni 70-80 che abitava a Caslte rock ..posto non certo entusiasmante, come la bassa padana dove abito..come diceva Guareschi....in riva al Po è un Mondo Piccolo a parte in estate ci sono 30 gradi e umidità al 120% frotte di Zanzare che sembrano aviogetti e oggi anche nutrie a volontà che rosicchiano gli argini, in inverno un a nebbia tanto fitta che ci appoggi la bicicletta contro resta in piedi......Qua nessuno viene in vacanza anzi se si può si fugge.....Per scrivere però di di soggetti ce ne sono parecchi....... come la fantascienza degli anni 50 con le astronavi di alieni che atterravano nel campi di mais e grano negli USA, e nei fienili e granai di cascine, oggi molte disabitate e diroccate per la monocultura, magari c'è qualche E.T. Non tanto amichevole .

Pubblicazioni:

Incubi e Immagini Antologia di Racconti Impossibili  FD Books  2017 - Antologia presentata al Festival NEBBIA GIALLA 2018

Il  Dedalo di Vauban Romanzo FD Books Edizioni 2018

Racconti in Antologie :

Collana Racconti n 42 “ Natale a Bagnaria” Ed Pagine 2014Giallo d'autunno “ Da grande sarò un Tir”  Apollo Edizioni 2020
I Signori del Giallo “ Olesya” Rudis Edizioni 2021

Premi e concorsi

Finalista con il Racconto “ Da grande Sarò Un Tir” del concorso Castel Nero Grasparossa Noir Crime Festival 2020  presso  Castello di Levizzano Rangone MO.

Terzo Posto contest BREVE STORIA FELICE  racconto “ L'altro Tempo di Lidia” Aprile 2020

Secondo Posto  Contest BREVE STORIA FELICE  racconto “ I sette Passi “ Novembre 2019

Racconti pubblicati sul Mensile ECO DI SUZZARA  “La perdita di Un Amico” Marzo 2020 “ Cos'è Il Natale” Dicembre 2020. Pubblicati due mini racconti sulle rubriche del Quotidiano Libero nel 2017 “ Ai Confini del Mondo” nella rubrica Racconta le Tue Vacanze e “ Ultimo Amico Domestico” Nella rubrica  Racconta un animale 2018.


 

Bio-bibliografia

Sono nato a Roma il 15 novembre del 1976. Sono diplomato e non laureato anche se qualche esame di Economia a La Sapienza l’ho superato prima di andare a lavorare. Troppo tardi ho capito di aver sbagliato corsi di studio, avrei dovuto fare il Dams…e vabbè…c’è sempre tempo he he.
Sono un Agente di commercio, dal 2013 mi sono trasferito a Piacenza con mia moglie e qui sono nati i miei due figli.
Fin da piccolo grande appassionato della letteratura e del cinema horror. Ho provato per tanti anni a scrivere un romanzo ma dopo due pagine smettevo.
Poi arriva il lock-down e vuoi per la situazione che ci circondava, vuoi perché avevo molto tempo libero, ho iniziato a scrivere una serie di racconti horror che ho cominciato a far girare tra amici e con mia grande sorpresa, il riscontro è stato oltre le aspettative. Hanno tutti insistito per farmi allungare quel primo racconto e alla fine è nato il mio primo romanzo horror “Da paura”.
Inizialmente auto-pubblicato e dopo un paio di mesi ho preso accrodi con la casa editrice Asylum Press Editore che mi ha fatto l’editing ed è stato pubblicato a settembre 2020.
Nel 2021 è uscito “La ragazza sospesa” sempre con Asylum Press. Questo secondo romanzo è il seguito e la conclusione di Da paura.
Si tratta di una storia ambientata nella periferia romana tra la fine degli anni ’80 ed inizio anni ’90 ed è basata su fatti accaduti al sottoscritto.
Ora sono alle prese con il mio terzo romanzo, un horror ambientato nella provincia di Piacenza e conto di finirlo prima dell’estate 2022.

 

Bio-bibliografia

Andrea Mennini Righini nato il 22 aprile 1955 e domiciliato a Firenze in via Giannotto Bastianelli 46 si è laureato in Giurisprudenza con tesi in Criminologia.
Già Funzionario del ministero dell’ Interno (addetto stampa del Prefetto di Siena e successivamente assegnato alla Questura di Firenze) , vince un concorso nazionale alla RAI (Sede regionale della Toscana), poi si dimette da questa per diventare responsabile della comunicazione della sede Toscana di una multinazionale dell’energia.
Ghostwriter di personaggi pubblici, è stato corrispondente da Firenze e dalla Toscana di quotidiani (“La discussione”, L’”Umanità”) e settimanali (“Lavoro italiano”), ha ideato e condotto programmi di approfondimento culturale e politico su emittenti locali private (“Dentro i fatti”).
Oggi è responsabile dello sviluppo internazionale di una università on line, e svolge la professione di Avvocato a Firenze e a Malta. Da qualche anno non scrive più “per terzi”, ma si diletta a farlo per propria soddisfazione e da due anni ha cominciato a inviare i suoi lavori ad alcuni concorsi letterari.
***
Pubblicazioni :
(Romanzi e raccolte di racconti)
12 storie meschine” (2015 - self publishing)
Niente di nuovo sulla terra (2016 - GDS editore)
Oltre le colline” (2017 -Eretica edizioni)
Iene, narcisi e filistei” (2018 – Echos editore)
La scelta di Enrico” (2020 – Eretica edizioni)
Racconti
Il picco del diavolo” (rivista “Lunario – 2019)
Più che il senno” ( Raccolta della luna nera – 2020)
La rivolta del dittongo mobile” (raccolta tempesta di parole 2020)
Premi e riconoscimenti
Premio La luna nera 2019 (secondo classificato)
Premio Argentario 2020 ( menzione d’onore)
Premio “La Quara” 2020 (secondo classificato)
Premio Lexenia 2020 (primo classificato)
Premio veneto del mistero 2020( primo classificato)
Premio Veneto del mistero 2021 ( secondo classificato)
Premio Città di Ascoli (Menzione d’onore)
Premio Costa ( Menzione d’onore)

Bio-bibliografia

Nasce insubre nel 1948 ma da genitori meridionali di regioni diverse e assimila così valori e tradizioni di tre differenti culture regionali: lombarda, siciliana e campana.
Dal 1952 a Milano, studia fino alla laurea in ingegneria civile presso il Politecnico. Sposato, due figli, vive ora con la moglie nell’hinterland della metropoli, sulle sponde del Naviglio Grande.
Affianca studi e professione tecnici con la passione per le arti: la pittura, con riconoscimenti in ambito provinciale, la musica, praticando per un decennio il canto corale e poesia e narrativa alle quali ora ha modo di dedicarsi con continuità.
Nella poesia privilegia il registro satirico-umoristico e, più di recente, il vernacolo meneghino (nel 2020 pubblica una silloge di ventiquattro sonetti in milanese) pur non trascurando tematiche a sfondo storico, sociale e di attualità.
Nel 2020 2° premio giuria popolare e 3° giuria tecnica per la poesia “Nella fragile tregua” nel concorso letterario Althedame di Este e Menzione per un aforisma nel premio Lalinguadelgirasole.
Nel 2021 1^ menzione d’onore alla poesia “Dialogo con una nuvola che muta colore”nel concorso Oltre le nuvole…o dentro le nuvole – Comune di Airasca TO
Quanto alla narrativa, intrigato dalla grande Storia, privilegia nei racconti brevi e nei romanzi l’ambientazione storica nell’800 e 900.
Nel 2020 il racconto “Un viaggio nel viaggio” è tra i vincitori di Luccautori ed è pubblicato nell’antologia Raccontinellarete 2020 – Castelvecchi ed.
Altri quattro racconti sono selezionati e pubblicati nelle antologie:
Le parole in un click – Incipit23 ediz. – Milano
R come Romance – Ediz del Loggione Modena
In volo col pettirosso Ediz. Capit – Ravenna
Resistere e ripartire – Ass. A.L.Palma - Como
Quattro i romanzi scritti fino ad oggi: due pronti per il vaglio editoriale, uno, l’ultimo, attualmente in concorso mentre “Le mimose di Cervo” ha ricevuto il 1° premio ex-aequo al Contest R come
Romance Sez. Migliore stile narrativo.

Bio-bibliografia

Nato a Riva del Garda nel 1989, dopo gli studi scientifici liceali, coltiva la passione per la letteratura e le storie all’Università di Padova. Giornalista a tutto tonto, incantato e disilluso dalla sua stessa professione, vive di mare, barche a vela, immersioni e di montagna, tra falesie e alpinismo. Da due anni è papà di un angelo di nome Matilde.
Lavoro nel mondo del giornalismo e della comunicazione dal 2013. Fino a gennaio 2021 sono stato collaboratore e redattore per il quotidiano Trentino, chiuso poi all’improvviso e senza tutele dall’Editore. Oggi ha un proprio ufficio di comunicazione e scrive articoli da freelance incentrati su varie tematiche sociali e ambientali.

Bio-bibliografia

Ambra Pellegrini è nata a Prato nel 1973. Ha iniziato a scrivere poesie giovanissima, classificandosi terza all'XI edizione del Festival degli sconosciuti - Festival di Arriccia, nella sezione Poesia Ragazzi.
Ha seguito un laboratorio di scrittura creativa per tre anni, studiando le varie tecniche e i generi ed appassionandosi in modo particolare al giallo.
Nel Febbraio 2008 ha pubblicato il suo primo romanzo giallo dal titolo “Alice e il riflesso oscuro”, che nel settembre 2010 si è classificato tra i finalisti del concorso indetto dalla casa editrice Giovane Holden.
Nel febbraio 2011 la recensione del libro è uscita nella raccolta “Letti per voi” di Giuseppe Previti edito dalla Romano Editore.
Nel novembre 2011 ha partecipato all'antologia gialla “Presi per la Gola” edito da Marco del Bucchia Editore.
Nel gennaio 2013 ha partecipato all'antologia di racconti gialli e ricette “Menù in giallo – ricette toscane in salsa criminale” Edizioni Atelier.
Nel 2013 ha pubblicato “Alice e gli echi del passato”, edizioni del Bucchia, che si è classificato tra i finalisti del Premio Scrittore Toscano 2013, è rientrato tra i primi venti ed è stato premiato con un riconoscimento.
Nel novembre 2015 ha partecipato all'antologia “Pistoia in Giallo” edizioni Felici per la collana Città in Giallo. Presentato in uscita al Pisa Book Festival.
Nell’ottobre 2016 ha partecipato all'antologia “Trame di Palazzo” Edizioni Atelier.
Nel 2018 ha partecipato alle antologie “Contorni e Dintorni Misteri delitti e segreti in salsa Pistoiese” edizioni Atelier , “Misteri e Manicaretti del Territorio Pratese” ed. Il Loggione per la collana Brividi a Cena e “Halloween all’italiana” frutto di un contest on line di selezione per racconti Horror lanciato dal sito Letteratura Horror.it .
Sempre nel 2018 ha partecipato all’antologia “Ti narro una storia- racconti di donne” Edizioni Atelier, al momento unica sua collaborazione ad un’antologia di narrativa non di genere.
Nel dicembre 2019 ha pubblicato il romanzo giallo “Alice e i giochi pericolosi” Edizioni LibroMania.
Il terzo capitolo della storia dell’ispettrice Alice Ricci ha visto la luce, grazie al concorso RaccontAli indetto da Intesa Sanpaolo, LibroMania e DeA Planeta Libri,  in occasione del BookCity Milano.
Nel 2021 ha preso parte al laboratorio “Conoscere e scrivere il Noir” edizione 2021 a cura del Giardino Filosofico, con lezioni tenute da Carlo Lucarelli, Loriano Macchiavelli e altri scrittori esperti, da cui è nata l’antologia “Conoscere e scrivere il Noir” che raccoglie i lavori dei partecipanti e racconti di alcuni docenti, pubblicata nell’ottobre 2021.
A dicembre 2021 si è classificata seconda, con un racconto inedito dal titolo “Il patto”, al XI Premio Letterario Nazionale Streghe Vampiri e C. indetto da Giovane Holden Edizioni.


Bio-bibliografia

FORMAZIONE

Associazione Culturale Fortuna Major Faenza (RA) Marzo 2017 Laboratorio di scrittura con la scrittrice Paola Amadesi. Urban Fabrica
Ravenna (Progetto Millennials Cultura Digitale). Novembre 2017 Scrittura
creativa a cura di Imma Acquaviva. Urban Fabrica Ravenna Aprile 2018
Workshop con lo scrittore Gianluca Morozzi. Associazione Culturale
Istituto Friedrich Schürr (“Lèzar e Scrìvar”). Ottobre 2018 Leggere e
Scrivere in dialetto romagnolo con Gilberto Casadio e Carla Fabbri.
Music Academy Faenza (RA) Giugno 2019 Laboratorio di scrittura con lo
scrittore Cristiano Cavina. S-CONFINANDO San Giovanni in Persiceto
(BO). Dicembre 2019 Corso di scrittura con lo scrittore e sceneggiatore
Andrea Cotti. Scuola Holden Torino Classi-fy online. Maggio 2020
Scrivere di sé con la scrittrice Eleonora Sottili. Clown Bianco Ravenna
online. Settembre 2020 Scrivere il crimine con Cristina Brondoni, Federica Brondoni, Luciano Garofano, Vania Rivalta. BARZHAZ Scuola di lettura e scrittura online. Settembre 2020 come diventare cacciatori di parole con lo scrittore Massimiliano Bellavista. THE BASEMENT 3.0 Roma online Dicembre 2020. Laboratorio di sceneggiatura 1° livello con lo
sceneggiatore, regista e scrittore Gualtiero Serafini. BARZHAZ Scuola di
lettura e scrittura online avanzato Febbraio 2021. Auto-finzione, autonarrazione con lo scrittore Massimiliano Bellavista. Scuola Baskerville
Cagliari online Marzo 2021. Editare la struttura con la editor di Rizzoli
Arianna Curci. Centro interculturale del Comune di Ravenna online
Aprile 2021. Laboratorio di scrittura giornalistica con il giornalista e
scrittore Matteo Cavezzali.
PUBBLICAZIONI
Akea edizioni di Ravenna ha pubblicato “Portatori d’Interesse” nel
dicembre 2015 e “Oltre la fede” nel febbraio 2018 e inoltre vi sono tracce di me in molte antologie di racconti. Ho scritto la prefazione di “L’Amica letale” scritto e pubblicato nel 2021 da Leonardo Brunetta in self publishing.
ATTIVITÀ
Organizzo e curo laboratori di scrittura online.
Collaboro con l’Associazione Culturale La Primola di Alfonsine (RA) per
promuovere al pubblico e nelle scuole i loro Concorsi letterari.
Collaboro con altri autori correggendo ed editando le loro opere
letterarie.

Bio-bibliografia

Nato in territorio percorso da Unni, Turchi e perfino Cosacchi, proviene da una minoranza tedesca. La sua terra è il Friuli dove vivono streghe, patriarchi e benandanti. Terra di confine nella quale si sono fuse e hanno convissuto religioni e lingue diverse sotto Aquileia e Venezia. Terra martoriata da invasioni. Terra di conquista fino all’ultima guerra mondiale.
Diplomato al Liceo Classico “Barbarigo” di Padova, ha studiato nelle Università dell’Europa seguendo le orme degli antichi clerici vagantes e ha conseguito la laurea magistrale in Scienza delle Religioni all’Università “Gregoriana” di Roma con la tesi “La resurrezione dei morti”. A Roma ha incontrato l’amore della vita. Ha lavorato presso l’Avvocatura dello Stato. Appassionato di scacchi. Balla il tango.
Ha partecipato a diversi concorsi letterari vincendone alcuni e perdendone altri. In tutti è riuscito a trovare stimolo e volontà per migliorare ed affinare il proprio stile narrativo che resta ancorato al genere del “giallo”.
Ha pubblicato due libri che vedono Vinicio Corgnali come protagonista,  ambientandoli in Friuli, nei primi anni del secondo dopoguerra. In quel periodo, per lo più sconosciuto, i confini non sono ancora definiti. L’odio è ancora feroce. Si scoprono le foibe e una massa di italiani disperati viene cacciata dalla Jugoslavia con il marchio di essere fascista. 
 

Bio-bibliografia

Alessandro Licchetta cresce in un mondo ricco di fantasia. La sua famiglia, in primis il fratello maggiore, lo avvicinano sin da subito a una moltitudine di cartoni animati, film, romanzi e opere in cui la magia e la musica la fanno da padrone. Ecco che, da adolescente, Alessandro sogna di poter scrivere, come molti altri suoi coetanei, un romanzo fantasy, sogno che lo accompagna per molti anni e che, forse, lo accompagna ancora. Da quell’episodio Alessandro sperimenta e allena la sua abilità di scrittura, per svago e passione, confrontandosi con uno stretto pubblico di amici che lo supportano e lo spronano a continuare ad impegnare le sue energie in quest’esperienza.
Nel 2012 Alessandro diviene autore di una breve sceneggiatura per una web serie a sfondo comico intitolata “Bet Day” – per la quale, peraltro, ha anche composto la colonna sonora - , le cui riprese si sono purtroppo interrotte pochi mesi dopo l’inizio dei lavori. Ecco che, come molti altri racconti o tentativi di romanzi, quest’ultima entra a far parte di una lunga serie di opere mai terminate che smorzano l’entusiasmo e l’autostima che Alessandro nutre in sé stesso.
Oggi Alessandro, laureando in medicina veterinaria e chitarrista, deciso a riprendere in qualche modo questa sua passione, decide di sfruttare il mondo dei concorsi per mettere alla prova le sue capacità e spronarsi a crescere come autore e come uomo.

Seguici

ContaTti

Telefono 351 886 28 90

Edizioni del Loggione srl
Sede legale: Via Piave, 60 - 41121 - Modena - Italy
P.Iva e C.F.: 03675550366
Iscrizione Camera Commercio di Modena REA MO-408292


© ItaliaBookFestival è un marchio registrato Edizioni del Loggione srl