Il tuo Carrello

Quantità prezzo Totale
0,00
Procedi al Checkout
Il tuo carrello è vuoto
0 Oggetti | 0,00
incl. tasse, escl. commissioni

Diana Accetta
Il giglio dorato

Il giglio dorato
Prezzo Fiera 16,00
Prezzo fiera 16,00
Cassandra Greco, palermitana per amore, è un’archeologa che scrive per la rivista specializzata “Sulle Orme del Passato”. Sposata e con una bimba, non smette mai di inseguire le sue passioni; cocciuta e instancabile, non ama le questioni irrisolte. Ciò la spinge a indagare in un misterioso caso di omicidio che riempie le pagine di cronaca dei quotidiani fiorentini. La protagonista cerca prove fra opere d’arte e luoghi simbolo della cristianità. Monaci, cavalieri, togati e pergamene si intrecciano nella vicenda, tra numerosi colpi di scena ed enigmi da risolvere. La sua indagine la porterà lontano, a Gerusalemme, dove finalmente troverà tutte le risposte e il viaggio si trasformerà in un “pellegrinaggio” che la condurrà a riscoprire, tra le altre cose, i valori della tolleranza e della fratellanza fra i popoli.
L’AUTRICE
Nasce nel 1975 a Bari, cresce a Catania, dove inizia gli studi classici. Si laurea in Beni Culturali Archeologici ad Agrigento e si trasferisce a Palermo per lavorare nel settore archeologico, prima con l’Università, dopo con la Soprintendenza per i Beni e le Attività Culturali. Collabora con associazioni culturali per la tutela, la promozione e la fruizione di monumenti e siti storici della sua città. Appassionata di storia, arte e letteratura, ama viaggiare e per questo crea una sua attività ricettiva, in cui ospitare chi desidera scoprire i tesori della sua amatissima terra. Sin da giovanissima si cimenta in piccoli racconti gialli, genere che adora e che mescola all’amore per la storia, l’archeologia, l’arte e i viaggi. Le sue passioni confluiscono in questo romanzo.
 ____
https://www.pluriversumedizioni.it/pluriversum-edizioni-casa-editrice-free-ferrara/
https://www.pluriversumedizioni.it/catalogo/
https://www.pluriversumedizioni.it/argomenti/
https://www.pluriversumedizioni.it/blog/
https://www.pluriversumedizioni.it/i-nostri-autori/
https://www.pensieroplurale.it/
https://writingpromotion.it/
https://www.diademapluriversum.it/
https://www.pluralcrime.it/
https://www.favolandia.eu/
https://www.kalende.it/
https://www.pluriversumedizioni.it/ebook/
https://www.pluriversumedizioni.it/autore-dellanno/
https://www.pluriversumedizioni.it/norme-editoriali/
https://www.pluriversumedizioni.it/piano-editoriale/
https://www.pluriversumedizioni.it/invia-la-tua-opera/

___

___

Primo capitolo
Quella sera a Firenze l’aria era frizzante e nel cielo terso campeggiava una luna piena che illuminava la facciata della basilica di Santa Croce, mentre l’ombra incappucciata di un ragazzo, che si avviava furtivamente verso la basilica, si allungava fino a frammentarsi sui gradini dell’ingresso laterale. Una volta dentro, senza togliersi il cappuccio, proseguì con passo sicuro.
Camminando lungo la navata principale, passò in rassegna le tombe degli eroi patri e i loro monumentali sepolcri. Ma non era per quello che si trovava lì.
Aveva scelto un’ora tarda, certo che i monaci francescani si fossero già ritirati in preghiera nelle loro celle: assorti e confinati in un’ala del convento in cui i rumori arrivavano attutiti. Sentiva di correre un rischio calcolato supponendo con l’intrepido atteggiamento riservato alla giovinezza che, se anche avesse rotto il silenzio, quelli lo avrebbero attribuito al continuo andirivieni di ragazzi che a quell’ora gravitavano spesso nella piazza antistante con una birra cominciata altrove.
Proseguì furtivamente giù nei sotterranei della chiesa, voltandosi a tratti e trasalendo a ogni minimo rumore. Una volta giunto in una delle cripte, si fermò davanti ad una lapide, che illuminò con una torcia. In quel momento, nel tombale silenzio, mentre il giovane era intento a esaminare un foglio che aveva con sé, un’altra figura incappucciata gli si avvicinò e, con un gesto velocissimo, lo colpì al collo e gli tolse di mano il foglio strappandolo in due parti, di cui una rimase al ragazzo, che aveva provato a trattenerlo.
Il giovane, colto di sorpresa, tramortì per il colpo e non fece in tempo a reagire che il suo aggressore, dopo una rapidissima occhiata al documento sottratto, fuggì rapido e silenzioso.
Il ragazzo, stordito e infuriato, si rese conto che non poteva raggiungere l’assalitore, allora decise di rimettere tutto a posto per evitare di essere scoperto, prima che qualcun altro lo trovasse lì. Uscì di fretta sperando che nessuno lo avesse notato. Una volta fuori, un bruciore intenso e una fitta al collo gli ricordarono che era stato assalito. Si paralizzò al solo ricordo, toccò il punto dolorante: non intravide sangue nelle mani. Si tolse il cappuccio e respirò intensamente l’aria della sera. Ma anziché stare meglio, quella boccata d’aria gli provocò una vertigine. Si diresse lungo il lato più discreto della piazza e, sotto un lampione, si rassicurò di avere la mano pulita.
Bene, niente sangue, era tutto a posto; ma allora perché gli bruciava? E perché quei capogiri? Forse l’adrenalina scoppiata in corpo adesso andava scemando.
All’improvviso un conato lo costrinse ad accasciarsi sul bordo del marciapiede.

Specifiche

  • Pagine: 198
  • Anno Pubblicazione: 2021
  • Formato: 138 x 204
  • Isbn: 978-88-31354-98-1
  • Prezzo copertina: 16,00

Video correlati

Seguici

ContaTti

Telefono 351 886 28 90

Edizioni del Loggione srl
Sede legale: Via Piave, 60 - 41121 - Modena - Italy
P.Iva e C.F.: 03675550366
Iscrizione Camera Commercio di Modena REA MO-408292


© ItaliaBookFestival è un marchio registrato Edizioni del Loggione srl