Il tuo Carrello

Quantità prezzo Totale
0,00
Procedi al Checkout
Il tuo carrello è vuoto
0 Oggetti | 0,00
incl. tasse, escl. commissioni

Pedro Peña
Ormai nessuno vive più in certi luoghi

Ormai nessuno vive più in certi luoghi
Prezzo Fiera 11,00
Prezzo fiera 11,00

Agustín Flores, giornalista investigatore, è il protagonista di Ormai nessuno vive più in certi luoghi, un thriller ambientato a Rafael Alsina, anonimo paesino sperduto nelle campagne uruguaiane, dove è inviato dal giornale per cui lavora per indagare su un pluriomicidio avvenuto da ormai un anno. Sembra che la polizia sappia più di quanto ammetta e vuole solo archiviare il caso non per mancanza di prove, ma per cercare di far cadere nell’oblio questa storia intricata e dai risvolti torbidi sui quali è meglio non indagare ulteriormente. La grande curiosità di Agustín, dote naturale, lo porta a ritrovarsi in situazioni estremamente pericolose. Quella che sembrava una normale trasferta giornalistica si rivela una inaspettata avventura in cui il racconto dell’autore si struttura in vari registri di scrittura: dal diario agli appunti, dai flashback alle bozze di articoli, al romanzo vero e proprio. L’intreccio narrativo mostra di essere un trampolino di lancio per un’altra (dis)avventura del narratore protagonista. Dello stesso autore La notte che non si ripete (dei Merangoli 2020)
(Titolo dell’opera originale Ya nadie vive en ciertos lugares © Pedro Peña © Estuario Editora (Uruguay) ‐ Prima edizione Marzo 2010)

Traduzione dallo spagnolo (Uruguay): Elisa Tramontin

Immagine di copertina: Fabrizio Bicio Fabbri, Apocalisse azzurra.

Pedro Peña, nato nel 1975 a San José in Uruguay, è scrittore e professore di Letteratura. Ha vinto diversi premi tra i quali, nel 2006, il Premios Nacional de Narrativa al concorso Narradores de la Banda e, nel 2019, il Primo Premio nella Categoria “Letteratura per l’infanzia” al Premios Nacionales de Literatura, MEC (Ministerio de Educación y Cultura).
È autore di numerosi libri fra cui la quadrilogia che narra le avventure del giornalista Agustín Flores (Estuario Editora, Montevideo) e la trilogia fantasy El libro de los mitos (Penguin Random House, Montevideo). Dal suo testo La noche que no se repite (Estuario Editora, Montevideo 2015), nel 2018, è stato tratto il film omonimo che ha ricevuto riconoscimenti a festival nazionali e internazionali tra i quali il Premio per il Mejor Guión Nacional (Miglior Sceneggiatura Nazionale) conferito dall’Asociación de Críticos de Cine del Uruguay (ACCU).

Le indagini pigre di Augustin Flores nell’Uruguay profondo (redazione Askanews)

Un giornalista in declino, Augustin Flores, chiamato a rievocare per la sua rivista un delitto plurimo rimasto insoluto esattamente un anno prima. Una cittadina dell’Uruguay rurale e profondo dove nulla è come sembra e dove la pigra curiosità mette nei guai il protagonista, disvelando uno scenario di violenza e corruzione. Sono questi gli ingredienti di ‘Ormai nessuno vive più in certi luoghi’ primo episodio della saga ‘noir’ del pluripremiato autore uruguayo Pedro Peña che ha il suo punto di forza in un’ambientazione rarefatta, da ultima frontiera, con molti elementi tipici del road movie.

Nelle strade e nelle campagne di Rafael Alsina, la località immaginaria che i critici collocano nel distretto di Colonia, non distante dal Rio de la Plata, Flores si muove con lentezza, ricomponendo pigramente gli elementi di un delitto inspiegabile. Dal cadente albergo che lo ospita, allo squallido ufficio di polizia guidato dall’ambiguo commissario Alfaro, alla pacchiana tenuta di campagna dove avvenne il delitto, il puzzle criminale viene ricomposto da Augustin quasi con riluttanza. I suoi incontri rivelano al lettore un panorama umano degradato, raccontato sulla frontiera tra disincanto e ironia. Ma più che l’analisi dei personaggi di contorno, testimoni improbabili (un vecchio indigente e cinico, un vagabondo che parla per pochi spiccioli, una donna chiaccherata e delatrice) saranno i fili toccati involontariamente dal protagonista a innescare la dinamica che porterà alla soluzione del caso. Pedro Peña ci consegna un romanzo nello stile del ‘noir’ che darà ai lettori più di un motivo d’interesse per una declinazione originale del racconto, in un microcosmo sudamericano originale e realistico.

Specifiche

  • Pagine: 134
  • Anno Pubblicazione: 2019
  • Formato: 14x20
  • Isbn: 978-88-98981-40-3
  • Prezzo copertina: 13

Seguici

ContaTti

Telefono 351 886 28 90

Edizioni del Loggione srl
Sede legale: Via Piave, 60 - 41121 - Modena - Italy
P.Iva e C.F.: 03675550366
Iscrizione Camera Commercio di Modena REA MO-408292


© ItaliaBookFestival è un marchio registrato Edizioni del Loggione srl